Home 9 Benessere Verde 9 Zanardi: Plastecnic e i Rivenditori

Zanardi: Plastecnic e i Rivenditori

19/07/2021 | Benessere Verde, Ispirazioni

Rivenditori 🤝 Un rapporto importante che in azienda affrontiamo e gestiamo con un approccio nuovo e innovativo partendo da basi altrettanto diverse rispetto alle tradizionali.

La comunicazione come valore aggiunto, oltre la dimensione commerciale.
In Plastecnic il significato di tutto questo è chiaro a tutti, passando dalla produzione sino ad arrivare alla vendita.

Ma cosa significa riconoscere alla comunicazione una simile connotazione semantica?

Significa impegnarsi affinché si costruisca un rapporto di trasmissione di idee, di valori e dunque di condivisione.
Tutto questo è alla base anche del lavoro commerciale che si occupa di proporre e collocare i prodotti presso rivenditori specializzati, come garden o negozi del settore.
A questi viene offerto supporto anche nella progettazione di concept espositivi che riescono a valorizzare i prodotti e le intere linee enfatizzandone l’ampiezza di misure di forme e colori.
Non un lavoro standardizzato ma studiato per ciascun punto vendita. 

 

Di questo e non solo ne abbiamo parlato con Fabio Zanardi, Sales Director di Plastecnic.

 

In che modo Plastecnic supporta i suoi rivenditori?
E’ ormai da tempo che si parla dell’importanza del servizio come parte integrante di un “sistema di offerta” del quale il semplice prodotto è solo una parte. Fattori come qualità, gamma, innovazione, corretto posizionamento di prezzo sono stati e restano fondamentali, ma diventano un prerequisito per poter partecipare ad una partita che viene giocata e può essere vinta sul campo del servizio. Nella sua lunga storia, Plastecnic ha sviluppato una capacità di “stare vicino” ai clienti che è entrata nel DNA di tutta l’Organizzazione, dal campo al back-office: questo è stato il punto di forza da cui partire per le nuove iniziative a supporto dei rivenditori.
Ben conoscendo che ogni realtà ha peculiarità e standard propri e che ogni iniziativa deve poter avere la massima flessibilità applicativa, abbiamo scelto uno stile consulenziale, un approccio “taylor made” che, pur dando messaggi univoci e portando al consumatore finale il massimo delle informazioni sulla strategia e gli orientamenti aziendali, fosse “tagliato su misura” cliente per cliente. Ecco allora che abbiamo affrontato il tema dell’esposizione, della sua attrattività e della sua “leggibilità”. Senza imposizioni in termini di scaffalature e layout preconfezionati, abbiamo studiato le logiche di un’esposizione efficace ed aiutiamo i rivenditori nella scelta degli spazi da dedicare ai nostri prodotti, nella loro quantificazione ed ottimizzazione, esaltando i plus di prodotto e di gamma, favorendo la creazione di un’esposizione che faciliti il consumatore finale nelle sue scelte e riduca la necessità di intervento del personale del punto vendita.
Un altro obiettivo raggiunto con questo approccio è stato quello di facilitare la lettura delle scorte, riducendo a zero le rotture di stock o gli over-stock così comuni presso i nostri rivenditori.
Un altro aspetto assolutamente importante è quello della comunicazione. Abbiamo studiato diversi supporti per il punto vendita, sempre tenendo presente che ogni realtà è differente dall’altra. Espositori in metallo, pall-box, fascioni copripallet, bandiere da scaffale, banner e pop-up vengono messi a disposizione della nostra Forza Vendite che, a seconda della realtà nella quale si trova ad operare, utilizza i supporti più efficaci per trasferire al consumatore la maggior qualità possibile nelle informazioni e, aspetto oggi più che mai importante, i Valori (rispetto dell’ambiente e cultura della sostenibilità in testa) che guidano la presenza di Plastecnic sul mercato.
La massima espressione di questo approccio si è tradotta nel “Progetto VIC”, un particolare rapporto di collaborazione fra Plastecnic e rivenditore, che prevede l’utilizzo di tutti gli strumenti massimizzando la caratterizzazione dell’esposizione dei nostri prodotti e dando ampio spazio agli aspetti comunicativi.

 

Che risultati si sono avuti a livello di vendita?

Il nostro modo di operare non è uno “stile di facciata”. Non perdiamo mai di vista che quello che facciamo deve portare a vendere di più e vendere meglio. Negli ultimi anni, nonostante tutto, abbiamo potuto verificare che quanto abbiamo messo in campo funziona, e funziona bene. Soprattutto dove il rapporto con i rivenditori si è stretto con la loro adesione al progetto VIC, le crescite di fatturato sono state importanti e sempre superiori a quelle del resto del mercato. Rendendo facilmente “leggibile” l’esposizione dei nostri prodotti, abbiamo contribuito ad aumentare le vendite aggiuntive, siamo stati al fianco dei rivenditori aiutandoli a razionalizzare gli assortimenti, riducendo le ridondanze ed abbassando gli over-stock. 

 

Quali sono gli obiettivi per il 2022?
Sicuramente l’aumento della penetrazione sul mercato e della fidelizzazione della nostra clientela. Abbiamo avviato questo blog anche per rafforzare un processo di informazione e condivisione e attraverso il nostro sito sarà possibile anche che i clienti finali trovino i punti vendita dove acquistare i nostri prodotti. Vogliamo aumentare le adesioni al progetto di partnership che abbiamo chiamato “VIC” e diventare sempre più un punto di riferimento nel mercato per competenza, gamme, qualità del prodotto, sicuramente, ma soprattutto del rapporto. Vogliamo sempre più portare valore attraverso i nostri Valori: professionalità, serietà, competenza, rispetto delle persone e dell’ambiente.

 

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

uno × 2 =

Plastica: ODI ET AMO!

Plastica: ODI ET AMO!

ODI ET AMO ❤️ Parliamo di plastica ‼️ Ne sentiamo parlare spesso e altrettanto spesso leggiamo titoli e articoli che raccontano quanto  sia nociva la plastica. Nociva per la salute dell’uomo e dell’ambiente. Facciamo un passo indietro. Non siamo una rivista...

Orchidee: consigli, coltivazione, cura

Orchidee: consigli, coltivazione, cura

Le orchidee sono piante meravigliose, eleganti, colorate e sebbene possa sembrare impegnativo curarle in realtà così non è. Seguendo alcuni accorgimenti o semplicemente leggendo questo articolo, potresti rimanere sorpreso 😉 Iniziamo con il dire che le orchidee sono...

Voce del verbo rinvasare 😁

Voce del verbo rinvasare 😁

Voce del verbo rinvasare 😁 Qualche giorno fa abbiamo iniziato a parlare di rinvaso anche sul nostro canale Instagram (ci seguite anche li vero? 😍) Oggi affrontiamo l’argomento anche qui sul blog cercando di darvi tutte le informazioni che servono per rinvasare in...

Piante cascanti: un amore naso all’insù!

Piante cascanti: un amore naso all’insù!

Un vero must per i green lovers o aspiranti tali è quello delle piante cascanti! Piante solitamente facili da curare e da mantenere. Ottime per decorare le stanze della nostra casa, ma anche terrazzi e balconi. Ed effettivamente non serve essere agronomi o grandi...

Cosa facciamo a favore della sostenibilità?

Cosa facciamo a favore della sostenibilità?

Ormai è cosa nota a tutti 😊 Per noi di Plastecnic la sostenibilità è un concetto, un obiettivo che dalla vision passa alla mission aziendale. 
Ne abbiamo già parlato qui sempre sul blog e ne parliamo spesso anche sul canale di linkedin.

Piante che purificano l’aria!

Piante che purificano l’aria!

Piante che purificano l’aria in casa. O, diciamola meglio 😁, piante che aiutano a tenere pulita l’aria che respiriamo all’interno del nostro spazio abitativo e/o lavorativo. ... e no, non si tratta di una credenza o di una leggenda! Ricerche, anche recenti, mostrano e...

Il benessere si coltiva sul balcone!

Il benessere si coltiva sul balcone!

Proprio così: il benessere si coltiva anche sui balconi 😍 La premessa è sempre la stessa. Fortunati colori che dispongono di grandi spazi ma anche chi ne ha di piccoli non disperi! Le dimensioni qui non contano o per lo meno diventano secondarie 😊 E di questo ne...

E’ tornato di moda il pollice verde!

E’ tornato di moda il pollice verde!

Nel nostro Paese è tornato di moda il pollice verde! 
Tra quarantene, zone gialle, arancioni e rosse, gli italiani hanno impiegato il tempo in modo diverso e si sono dedicati a vari hobby, quasi sempre domestici. Tra questi abbiamo il giardinaggio. 
E’ tornato il lento tempo della cura delle piante e se prima eravamo sempre troppo di corsa, con il lockdown abbiamo ritrovato questa dedizione.

Ad ogni pianta il suo vaso!

Ad ogni pianta il suo vaso!

Ad ogni pianta il suo vaso? Si! Perché non esiste pianta senza vaso e la scelta di quest’ultimo prevede il prendere in considerazione una serie di fattori e condizioni. Come scegliere dunque i vasi adatti alle proprie esigenze? I vasi hanno forme, colori, dimensioni e...

Giardinaggio che passione!

Giardinaggio che passione!

GIARDINAGGIO CHE PASSIONE! Il giardinaggio è un'attività che richiama sempre più persone, dai più grandi ai più piccoli. Il giardinaggio è un’attività rilassante, gratificante, divertente e può essere svolta coinvolgendo anche i più piccoli che possono così imparare a...